Lunedì sul «Cittadino» 4 pagine sulle donne

Martedì sarà l’8 marzo, festa della donna. Per l’occasione, nella vigilia della ricorrenza, «Il Cittadino» di lunedì 7 marzo pubblicherà quattro pagine dedicate all’evento. Quattro pagine tutte lodigiane, interamente dedicate alle donne e alle problematiche che vivono ogni giorno.

Uomini liberi - Ritorna venerdì 11 marzo il mensile «Uomini liberi», un inserto da sempre seguitissimo: si tratta delle quattro pagine del giornale realizzato dagli ospiti della Casa Circondariale di Lodi. Sono una sessantina i giornali simili in Italia, ma «Uomini liberi» è il primo ad avere come pubblico di riferimento quello che sta fuori: fin dall’inizio, infatti, il mensile è stato allegato al «Cittadino». L’idea del giornale è nata da un pool di figure professionali esterne al carcere e il resto l’avevano fatto i detenuti stessi. Il punto di riferimento dell’iniziativa è Andrea Ferrari, assessore alla cultura del Comune di Lodi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA