Concorso bar, scatta in testa la Gelateria Umberto di Lodi

Concorso bar, scatta in testa la Gelateria Umberto di Lodi

La sfida tra i bar del lodigiano si fa sempre più accesa, tra nuove entrate e vecchie conoscenze. Sale in prima posizione la Gelateria Umberto di Lodi, che con un grande balzo dall’ultima posizione della classifica, grazie al bonus abbonamenti, scalza il Bar Oratorio S. Domenico Savio di Boffalora d’Adda. Ascesa al gradino più basso del podio per il Circolo Ricreativo Banino Auser di San Colombano al Lambro, con la Gelateria La Romana che indietreggia in quarta posizione.

Il bar dell’oratorio S. Domenico Savio di Boffalora non demorde: «Ogni giorno raccogliamo moltissimi voti, da tutto il paese e persino da Lodi - spiegano Marisa Curti ed Emma Landoni, due volontarie che gestiscono il bar -, da quando è arrivato Don Andrea si è deciso di aprire questo nuovo bar, attivo da febbraio. Prima qui c’era solo una macchinetta del caffè, ora invece organizziamo tornei di briscola, di biliardino, di tennis tavolo e promuoviamo l’oratorio anche tramite la pagina Facebook. L’oratorio ora è diventato una seconda casa, tutti i giorni arrivano ragazzi, adulti e anziani».

Molti dei partecipanti si erano già distinti nei concorsi degli anni passati, come il Minibar di Codogno, il Bar Pasticceria Cornali di Casalpusterlengo oppure il bar La Fontana di Turano Lodigiano, attualmente in tredicesima posizione, punto di ritrovo di buona parte del paese. «Siamo aperti dal ’92 - racconta la titolare Maura Mondori -, avoriamo molto sulle colazioni, ma anche durante il resto della giornata abbiamo una buona clientela, sia per i prodotti di caffetteria sia per il gelato. Abbiamo anche clienti che vengono da noi per comprare il giornale, dato che siamo anche un’edicola. Rimaniamo sempre aperti anche nel mese di agosto, alternandoci, e durante la festa del paese organizziamo eventi speciali». Il nome del locale deriva dal nome della madre di Maura, Aldina Fontana, e accoglie ogni giorno clienti di ogni età: dai ragazzini agli anziani.

Il Bar Gelateria Angolo degli Angeli di viale Italia a Lodi, in attività solamente da un anno e mezzo, è invece una new entry nei concorsi de Il Cittadino. «Lavoriamo con tutte le fasce di età, ma soprattutto con le famiglie e gli anziani, in questa zona purtroppo non ci sono molti ragazzi - spiega il titolare Piero Parrilla -. Offriamo alla nostra clientela prodotti di caffetteria, da tavola fredda, come panini e piadine, proponiamo inoltre aperitivi e realizziamo prodotti di pasticceria su commissione. L’ispirazione per il nome del locale è arrivata da due statue di putti che avevo comprato tempo fa da un antiquario di Lodi, statue che ora sono state appese agli angoli del bar».

Ricordiamo ai nostri lettori che si vota tramite i coupon che troverete su Il Cittadino tutti i giorni, fino a sabato 3 settembre 2016. I partecipanti al concorso potranno incrementare i loro punteggi tramite un’offerta a loro riservata: presentando un nuovo abbonato all’edizione quotidiana. I premi finali sono notevoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA