SICCITA’ Il Po in secca, riaffiora un’antica massicciata

Nell’ultima settimana il fiume ha “perso” altri 10 centimetri sullo zero idrometrico

SICCITA’ Il Po in secca, riaffiora un’antica massicciata

Il Po continua a calare e dal fondale del Gargatano affiora una vecchia massicciata: nell’ultima settimana il fiume ha “perso” altri 10 centimetri sullo zero idrometrico, un trend da allarme rosso per l’agricoltura e che potrebbe mettere a rischio la stessa navigazione in battello, a meno di piogge che aumentino la portata. «Se ogni settimana il Po perde 10 centimetri diventa un problema serio per la navigazione e drammatico per l’agricoltura – osserva Claudio Pedrazzini del Consorzio Navigare l’Adda -. Sull’Adda navighiamo anche in mezzo metro d’acqua e basta una pioggia di due giorni battente per far venire una piena e far aumentare il livello di quattro metri, certo è che bisognerebbe iniziare ad affrontare seriamente il problema, pensando per esempio a bacinizzare il Po».

© RIPRODUZIONE RISERVATA