Svolta nel “giallo” della collina, l’autopsia non esclude un tragico gesto

Svolta nel “giallo” della collina, l’autopsia non esclude un tragico gesto

L’esame autoptico sul corpo del 34enne trovato cadavere giovedì mattina nel giardino di un bed & breakfast di San Colombano sarebbe compatibile con il suicidio

Con il passare dei giorni il “giallo” del bed and breakfast in cima alla collina di San Colombano somiglia sempre di più a una tragedia di cui sarà difficile anche comprendere i motivi. Secondo fonti della procura di Lodi, infatti, l’autopsia eseguita sabato sul 34enne trovato con la gola tagliata alle 4.30 di giovedì nel giardino della struttura ha reso prevalente l’ipotesi del suicidio. La procura attende ora i riscontri, mentre la famiglia del 34enne aspetta il via libera per i funerali
Approfondimenti sull’edizione del Cittadino di lunedì 11 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA