SAN DONATO Sfondano il vetro con il tombino per assaltare la pizzeria
La spaccata di San Donato

SAN DONATO Sfondano il vetro con il tombino per assaltare la pizzeria

Il fumo del sistema anti-intrusione ha fatto scappare i ladri. Magro il bottino ma ingenti i danni

Nuova spaccata in un esercizio di San Donato collocato nel comparto delle Torri Lombarde: i ladri che si sono intrufolati nel locale “Tre pizze” sono stati messi in fuga dal fumo lacrimogeno che è uscito dal sistema anti-intrusione.

L’episodio a danno della pizzeria che ha aperto recentemente in via Strasburgo risale alle 4.30 del mattino di mercoledì quando la zona era completamente deserta.

I malintenzionati hanno sollevato il coperchio di un tombino e lo hanno scagliato contro la vetrina per riuscire a entrare nel locale. Dopodiché gli intrusi si sono diretti verso il registratore di cassa, che hanno trovato vuoto, e a quel punto hanno arraffato il contenitore delle mance per darsi poi rapidamente alla fuga in quanto disturbati dal fumo urticante che si stava diffondendo nell’attività di ristorazione.

Proprio il dispositivo appositamente installato ha quindi evitato degli ulteriori danneggiamenti da parte degli ignoti che a conti fatti sono scappati con un ben misero bottino.

Magro il bottino, ma i malviventi si solo lasciati dietro danni per 1.500 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA