MELEGNANO Razziata la pizzeria del Montorfano

MELEGNANO Razziata la pizzeria del Montorfano

Solo 24 ore prima la banda dei negozi era entrata in azione derubando una macelleria

A sole 24 ore di distanza dal colpo ai danni della macelleria Ghianda, ancora in azione la banda dei negozi a Melegnano, che stavolta ha preso di mira la pizzeria al trancio del Montorfano. Il furto è andato a segno nella notte tra mercoledì e giovedì, quando i ladri hanno sollevato la saracinesca del locale nella periferia est della città: usando un pesante blocco di cemento recuperato dal piazzale centrale del quartiere, hanno quindi rotto la vetrina prima di infilarsi all’interno della pizzeria, dalla quale hanno asportato un borsone con dentro soldi e documenti, i due telefoni cellulari utilizzati per le prenotazioni delle pizze e le monetine del fondo cassa. Una volta completata la razzia, hanno infine lasciato la pizzeria prima di far perdere rapidamente le proprie tracce. Il tutto senza che nessuno si accorgesse di nulla, solo stamattina quando è arrivato alle 7.15, il gestore dell’attività ha dovuto fare i conti con la brutta sorpresa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA