LODI Partiti i lavori per la rotatoria in via Sforza
Operazioni in via Sforza

LODI Partiti i lavori per la rotatoria in via Sforza

È la terza fase degli interventi sulla mobilità previsti nel piano dell’ex Consorzio

L’impatto del cantiere oggi è limitato e ancora non incide sulla circolazione. Salvo che per l’occupazione di parte del percorso pedonale e ciclabile in fregio a via Sforza, dove mercoledì c’era chi si è trovato davanti ai mezzi e ha dovuto completare il percorso nel bel mezzo del crocevia. Qualcosa già si muove per terza fase delle modifiche alla viabilità ricomprese nelle opere concordate all’interno del piano ex Consorzio Agrario, quella legata alla creazione di un’altra nuova rotatoria all’altezza dell’intersezione tra via Sforza e via Visconti. Dopo la realizzazione di quelle di viale Dante e di piazzale Medaglie d’Oro, dove la regolazione del via vai con i semafori è stata messa in soffitta per lasciare il posto ai new jersey in plastica bianchi e rossi e alla nuova segnaletica orizzontale, da lunedì sono partite invece le prime operazioni preliminari in via Sforza.

Oggi si lavora alla costruzione di un muro per il contenimento delle scarpate di via Sforza e via Visconti, in corrispondenza del tratto di carreggiata da ampliare in funzione dell’inserimento della nuova rotonda che verrà successivamente in una seconda parte dell’intervento, a conclusione di questa prima fase che ha una durata stimata di circa un mese.

Una modifica della viabilità progettata con l’intento di agevolare i flussi lungo la direttrice di via Sforza e l’area di futura trasformazione, all’interno del comparto ex Consorzio Agrario, dove verrà poi realizzata anche una nuova strada per il collegamento con la stazione ferroviaria. La nuova rotatoria di via Sforza/via Visconti non è l’unica prevista sulla lunga direttrice di via Sforza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA