LODI Entra nella cascina abbandonata, un 16enne ferito
La cascina Gissara in una foto d’archivio

LODI Entra nella cascina abbandonata, un 16enne ferito

Due giovani amici si introducono nella Gissara, indagano i carabinieri

Di sera alla Gissara, un 16enne deve essere soccorso dopo essersi tagliato. È successo nella serata di lunedì, quando un adolescente ha raggiunto insieme ad un amico l’antica cascina alle porte della città. Le motivazioni per cui si trovasse lì dopo le 22 sarà il diretto interessato a spiegarlo ai carabinieri. Mentre si trovava lì con l’amico coetaneo però ha rimediato un brutto taglio ad un piede. Sul posto si sono quindi portati i sanitari della Croce Rossa di Lodi che hanno effettuato i primi controlli prima di dirigersi al pronto soccorso del Maggiore per ulteriori medicazioni. A ricostruire la dinamica appunto i militari dell’Arma. Non è la prima volta nell’ultimo periodo che cascina Gissara viene visitata. Un paio di mesi fa infatti, seppur durante le ore serali, ad intervenire erano stati i vigili del fuoco a seguito di un incendio che aveva coinvolto uno dei tetti della cascina. Rogo che si era sviluppato però da un’auto abbandonata tempo prima. A dargli fuoco sicuramente delle persone che fino a pochi minuti prima erano sul posto, poi fuggiti a seguito delle fiamme in via di sviluppo. Indagini che in quel caso furono affidate agli agenti della Polizia di Stato, incaricati di accertare quanto successo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA