Il panettiere solidale diventa papà: il giorno di San Bassiano è nata Emily
Da sinistra, l’ostetrica Giuliani con mamma Alice, papà Andrea ed Emily

Il panettiere solidale diventa papà: il giorno di San Bassiano è nata Emily

Lodi: Albertin, durante la pandemia, aveva donato pizze, brioche e focacce agli operatori sanitari dell’ospedale e della Croce rossa

Ha distribuito focacce, pizze e brioche agli operatori sanitari della terapia intensiva, del pronto soccorso e della Croce rossa. Durante la pandemia. E ha ricevuto il ringraziamento ufficiale di medici senza frontiere, prima che questi ultimi lasciassero il territorio. Andrea Albertin, soprannominato “panetta”, è diventato papà per la seconda volta. Proprio il giorno di San Bassiano. Lui, la sua fidanzata Alice Rossetti e la piccola Emily si sono fatti fotografare con l’ostetrica Anastasia Giuliani, dopo il parto.

In piena epidemia, il titolare del Forno 1978 di via Borgo Adda e viale Dante, ha aderito anche al contest la Voce di Lodi, mettendo a disposizione i suoi prodotti per i vincitori. A Capodanno, invece, ha consegnato due panettoni per ogni reparto ospedaliero e sotto Natale hanno venduto i panettoni destinando parte del ricavato all’ospedale pediatrico di Firenze.

Ieri mamma Alice è tornata a casa dall’ospedale, ad aspettarla, insieme ad Albertin, la primogenita Giorgia. Anche lei è nata il giorno 19, ma del mese di febbraio di 4 anni fa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA