La grande festa del capodanno cinese

La sfilata colorata nel centro di Milano

La grande festa del capodanno cinese

Ieri, la città di Milano ha ospitato una festa coloratissima: si tratta del capodanno cinese, che sancisce simbolicamente l’inizio, per la cultura cinese, dell’anno del Coniglio: ogni anno, infatti, è dedicato a un segno zodiacale dell’oroscopo cinese, e si ripete ogni 12 anni.

Il Coniglio è un animale tranquillo, gentile, non ama le guerre ed è considerato piuttosto fortunato. Per questo, chi crede in questo oroscopo pensa di poter contare su un anno di pace.

In realtà, la pace è qualcosa che non arriva dal cielo, ma che si costruisce giorno dopo giorno nelle nostre città, nelle nostre case, nelle nostre famiglie. E questo ci porta a un altro elemento interessante del capodanno cinese: è un giorno in cui le persone ne approfittano per andare a trovare le proprie famiglie, per riunirsi e stare insieme. L’incontro: questo è il primo elemento su cui costruire la pace, in ogni anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA