San Giuliano, scoperto un parrucchiere abusivo: scatta la maxi sanzione

Controlli della polizia locale, il locale aperto senza le autorizzazioni

San Giuliano, scoperto un parrucchiere abusivo: scatta la maxi sanzione
Controlli San Giuliano, scoperto parrucchiere senza “licenza”

Barba e capelli nel negozio da parrucchiere senza “autorizzazione”. L’esercizio, chiuso dagli agenti della polizia locale, era stato aperto abusivamente in via Roma da un cittadino straniero, a cui è stato appioppato un verbale di 2.300 euro. Sono attualmente in corso gli accertamenti sul personale impiegato “in nero” nell’attività. È il risultato di una settimana all’insegna dei controlli degli uomini ai comandi del commissario Umberto Trope, che ha permesso di eseguire 178 verifiche su persone (32 solo nella serata di venerdì) e 33 ispezioni su esercizi pubblici (6 nella serata di venerdì) rilevando 9 violazioni tra i fruitori di servizi pubblici (5 per mancanza di green pass a bordo dei pullman, 2 per mancanza del green pass all’interno di un esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande con multa anche per il titolare e una persona per il mancato uso della mascherina).

© RIPRODUZIONE RISERVATA