Volley, Tomolpack story-9: alla “Candy Arena” di Monza

Volley, Tomolpack story-9: alla “Candy Arena” di Monza

Alla seconda stagione in B2 le ragazze di Marudo hanno l’occasione di giocare in un palazzetto di Serie A

Superato brillantemente il probante test del primo anno di Serie B2, dimostrando che può dire la sua anche nella quarta serie nazionale, la Tomolpack Marudo si appresta ad affrontare la stagione 2017/2018 ancora in questa categoria. Il presidente Bruno Fioretti come ogni estate deve fare i conti con l’allestimento della squadra e metà del roster del torneo precedente decide di rimanere a Marudo facilitando così il compito della società lodigiana: vengono confermati in panchina Marco Esposito e in campo Cristina Treccani, Alessandra Samarati, Lucrezia Stefani, Maria Chiara D’Adamo, Michela Traversoni e Martina Martinelli; le cui quotazioni erano sempre più in rialzo dopo le sue splendide prestazioni in ogni gara. Del nuovo organico della Tomolpack faranno poi parte anche Giulia Palandrani (di ritorno a Marudo dopo una sola stagione), Eleonora Costa, Giulia Rossi, Camilla Lamartina, Alice Bocchino e alcune ragazze del vivaio. A dar man forte a Marco Esposito ci sarà in panchina come vice Alessandro Vassallo, che già era stato a Marudo con Paolo Bergamaschi. La Tomolpack Marudo viene inserita anche in questa stagione nel Girone B a prevalenza lombarda dove sono rimaste solamente le squadre piacentine, mentre le liguri sono state dirottate in un altro girone. Dopo un inizio di campionato tutto sommato soddisfacente con tre vittorie e due ko, di cui uno con la capolista Gossolengo, la Tomolpack Marudo la sera del 18 novembre 2017 ha l’onore di giocare in un palazzetto di Serie A1. Il grande palcoscenico che accoglie la formazione nerofucsia è nientemeno che la “Candy Arena” di Monza dove Cristina Treccani e compagne affrontano la squadra under 18 del Vero Volley Monza e le parole di coach Esposito alla fine della partita resero bene l’idea dell’ambiente: «Giocare in questo palazzetto è un sogno, si resta meravigliati ed è molto stimolante». Come si sa, affrontare una squadra di ragazzine non è per niente facile per via della loro imprevedibilità e infatti le lodigiane almeno per metà partita restano in balia delle giovani monzesi e la vittoria finale della Tomolpack per 3-1 (25-23/25-18/19-25/25-18) non è poi così limpida come potrebbe far credere il risultato finale. Il torneo del Volley Marudo andrà avanti a strappi più o meno regolari fino alla metà di marzo quando la sconfitta col Gorgonzola a sei gare dal termine del torneo costerà il posto a Marco Esposito che verrà rilevato da Alessandro Vassallo. La Tomolpack Marudo concluderà quindi il proprio campionato con un onorevole settimo posto con 44 punti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA