Volley, Tomolpack story-1: l’esordio in Serie C

Volley, Tomolpack story-1: l’esordio in Serie C

Inizia la rubrica dedicata all’attuale principale squadra di pallavolo femminile lodigiana: il Marudo e la sua scalata dalla Serie C alla B2 dal 2009 a oggi

Diverse date hanno scandito la vita del Volley Marudo nel corso degli ultimi undici anni, a partire da quella del 9 maggio 2009 dove nell’ultima gara di campionato contro l’Opera le marudesi vincendo per 3-0 mantennero la seconda posizione che sancì loro il passaggio dalla Serie D alla categoria superiore. La stagione 2009/2010, la prima in assoluto in Serie C per la società del presidente Bruno Fioretti, sarà all’insegna del “13”: 13 vittorie, 13 sconfitte e 13 tie break disputati. Ma soprattutto questa stagione verrà ricordata per il fatto che la squadra (allora) biancoverde verrà identificata come una “matricola terribile” perché nelle prime giornate di campionato infilò una serie di risultati positivi che la tennero al vertice della classifica per diverse settimane prima del normale calo e scotto da pagare; e nonostante questo a fine torneo arriverà una settima posizione e una comoda salvezza raggiunta con ben quattro giornate d’anticipo. In aggiunta, le marudesi presero parte anche alla Coppa Lombardia di Serie C con un risultato roseo sotto ogni punto di vista: con il piglio di chi in fin dei conti non aveva nulla da perdere ma solo da imparare, le biancoverdi raggiunsero la semifinale, dove però dovettero cedere il passo alla più forte Auprema Cinisello vincitrice 3-0 a Marudo e alla quale bastò vincere il primo set nel match di ritorno per estromettere le lodigiane (3-2 per le milanesi il finale). Nella nuova realtà fin lì mai raggiunta il Volley Marudo comincia l’avventura con uno sponsor di peso, la Tomolpack (che tutt’ora affianca la società), e con tre innesti che faranno la differenza spesse volte durante l’anno: Alessandra Paolucci, Laila Patroni e Valentina Perotti, mentre il resto del roster è confermato quasi del tutto. Sabato 17 ottobre la prima storica partita nella più alta serie regionale è fuori casa contro le giovani della Pro Patria Milano. Alla squadra di Osvaldo Gatti e Diego Roberti bastano poche battute per indirizzare subito il set in proprio favore. Che la C sia un’altra cosa rispetto alla D le lodigiane lo capiscono nella seconda frazione quando avanti 5-0 si fanno rimontare senza poi venirne a capo e la gara torna in parità. Una volta appurato che in questa categoria anche contro una squadra giovane bisogna sempre avere attenzione altrimenti gli errori si pagano cari, la Tomolpack Marudo piazza il colpo del ko con due set fotocopia che regalano la prima storica vittoria in Serie C: finisce 3-1 (25-21/17-25/25-19/25-19), ma le sorprese della “matricola terribile” lodigiana sono appena iniziate...


© RIPRODUZIONE RISERVATA