Volley: l’Imoco vince il derby italiano dei quarti e vola in... finale di Champions League

Volley: l’Imoco vince il derby italiano dei quarti e vola in... finale di Champions League

Nessun errore di battitura: per il secondo anno consecutivo la squadra in cui milita la lodigiana Loveth Omoruyi andrà a giocarsi il trofeo continentale

Vincere i quarti e… approdare in finale. L’esperienza quasi unica riguardante il match di Champions League femminile coinvolge anche due esponenti della pallavolo del Lodigiano e del Sudmilano. L’Imoco Conegliano supera nel doppio confronto tutto italiano nei quarti il Vero Volley Monza: due le vittorie venete, 3-0 all’andata a Monza e 3-1 al ritorno in casa. Il pass diretto per la finale (che potrebbe tornare con la formula delle gare di andata e ritorno) arriva perché il match era abbinato in tabellone alla semifinale con la vincente del quarto tutto russo tra Dinamo Mosca e Dinamo Kazan, entrambe escluse d’ufficio per lo scoppio della guerra in Ucraina. Per il secondo anno consecutivo la schiacciatrice lodigiana Loveth Omoruyi approda alla finale, sia pure senza mettere piede in campo nei due incontri con Monza: incontri dall’altra parte della barricata hanno visto impegnato il tecnico Fabio Parazzoli come vice coach del club brianzolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA