Stroppa, a “San Siro” emozioni e punti pesanti

Stroppa, a “San Siro” emozioni e punti pesanti

Il tecnico lodigiano del Crotone domenica torna da avversario nello stadio che lo ha visto protagonista con la maglia del Milan

Domenica a “San Siro” va in scena un testacoda pericoloso, tra Milan e Crotone, ma per Giovanni Stroppa non sarà solo una partita con in palio tre punti pesantissimi. Ci sta dentro tutta una vita, con i ricordi che si spalancano su un campo di emozioni. A partire da quella del 1984 con il passaggio dall’Union Mulazzano alle giovanili del Diavolo, mantenendo la maglia numero 9 e la tanta voglia di dribblare. Lui centravanti e Paolino Maldini all’ala sinistra. E le emozioni del 1989? Stroppa ci mette appena 7 minuti a segnare all’esordio in Serie A. E l’anno dopo il marchio sulla Coppa Intercontinentale...


Leggi l’articolo sul “Cittadino” in edicola venerdì 5 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA