Pallavolo, è una Serie A che parla anche lodigiano
Loveth Omoruyi, numero 9 (Foto by Luca Santi)

Pallavolo, è una Serie A che parla anche lodigiano

Loveth Omoruyi e Alessandro Piccinelli cercano più spazio in due big del massimo campionato e c’è ancora anche il nostro Luca Santi a fare le foto

Due debutti nelle Nazionali Seniores, un titolo europeo tra i “grandi” e un titolo mondiale Under 20: dopo un’estate indimenticabile la pallavolo lodigiana sarà protagonista pure nella Serie A pronta a partire nel weekend.
L’Imoco Conegliano punta diretta allo scudetto nell’A1 femminile: Loveth Omoruyi, a soli 19 anni, proverà a ritagliarsi più spazio rispetto alla passata trionfale stagione. C’è un po’ di Lodigiano in entrambe le principali rivali: nella Saugella Monza Fabio Parazzoli da Cerro al Lambro è ancora allenatore in seconda mentre Luca Santi è fotografo ufficiale dell’Igor Novara.
Anche nella Superlega maschile il libero Alessandro Piccinelli va in cerca del bersaglio grosso: non potrebbe essere altrimenti con una Sir rinforzatasi con il capitano azzurro Giannelli in regia.
In A2 donne Cecilia Nicolini in Friuli, a Talmassons, ritrova l’antico mentore Leonardo Barbieri mentre Alessia Bolzonetti, 19 anni, debutterà nella categoria con i colori del San Giovanni in Marignano.


Leggi l’approfondimento sul “Cittadino” in edicola venerdì 8 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA