Pallavolo, Carpita aspetta un’altra chance europea

Pallavolo, Carpita aspetta un’altra chance europea

Il 16enne melegnanese è stato ottimo protagonista al torneo di qualificazione ma non è bastato all’Italia Under 18 per conquistare il pass

Il primo assalto, a Marsicotevere, è andato a vuoto, ma ci sarà un’altra chance tra il 21 e il 24 aprile. Intanto Daniele Carpita manda in archivio il torneo di qualificazione agli Europei Under 18 di Marsicotevere, chiuso al quarto posto dall'Italia (il pass è andato a sorpresa al Belgio), come un’ulteriore importante tappa del suo percorso di crescita. Il 16enne melegnanese è stato schierato titolare in tutte le gare giocate, siglando complessivamente 51 punti:10 contro l’Olanda, 14 contro il Belgio, 15 e 12 nella doppia sfida alla Germania. E pensare che da bambino aveva iniziato con il calcio e il nuoto: «Ma mi annoiavo - ricorda -: mamma e papà avevano giocato a pallavolo, ho deciso di provare».


Leggi l’articolo sul “Cittadino” in edicola mercoledì 12 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA