Oltre 500 peluche per i bambini malati

Oltre 500 peluche per i bambini malati

Un grande successo il lancio degli “orsacchiotti” sabato sera al “PalaCastellotti” prima della partita dell’Amatori

È stato un grande, bellissimo, successo il primo “teddy bear toss” dell’Amatori, il lancio in pista di peluche da donare ai bimbi del reparto di pediatria dell’ospedale di Lodi. Ne sarebbero bastati anche solo un paio di decine, ma il conto degli orsacchiotti donati dai tifosi al “PalaCastellotti ha toccato almeno quota 500, pupazzi che saranno dunque distribuiti anche ad altre associazioni del territorio.

La pista del PalaCastellotti invasa dai peluche e sullo sfondo i giocatori del’Amatori

La pista del PalaCastellotti invasa dai peluche e sullo sfondo i giocatori del’Amatori

La pista del PalaCastellotti invasa dai peluche e sullo sfondo i giocatori del’Amatori

Un’iniziativa molto bella che ha visto anche il coinvolgimento dell’associazione Vip, che opera in ospedale attraverso la clownterapia. Volontari con il naso rosso e le parrucche hanno animato la pista prima dell’incontro e hanno guidato la squyadra di quanti hanno raccolto gli “orsacchiotti” lanciati dai tifosi.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 10

© RIPRODUZIONE RISERVATA