Nuoto, Monica Boggioni sull’ottovolante

Nuoto, Monica Boggioni sull’ottovolante

Storica impresa della nuotatrice che si allena alla Faustina: otto medaglie ai Mondiali paralimpici

Monica Boggioni è una inesauribile cacciatrice di medaglie. La 23enne azzurra del nuoto paralimpico a Madeira (Portogallo) vive un Mondiale da stakanovista che le regala soddisfazioni indimenticabili: scende 13 volte in acqua, disputa otto gare…e conquista otto medaglie! Per la ragazza pavese che ha costruito i propri successi (comprese le tre medaglie di bronzo ai Giochi paralimpici di Tokyo) nella vasca della Faustina arrivano l’oro dei 200 misti, gli argenti di 100 sl, 200 sl, 100 rana e staffetta 4x50 mista e i bronzi di 50 dorso, 50 sl e 4x50 sl: i suoi podi iridati passano da otto a 16 nel giro di una settimana. Preambolo migliore nella “rincorsa” ai Giochi di Parigi non poteva esserci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA