Luisiana-Sant’Angelo, big match “a rischio”

Luisiana-Sant’Angelo, big match “a rischio”

La questura di Cremona ha limitato a 200 tagliandi la vendita dei biglietti per i tifosi rossoneri per lo scontro al vertice in Eccellenza a Pandino

Che sia il big match di giornata nei campionati regionali di calcio non ci sono dubbi. Luisiana-Sant’Angelo è lo scontro al vertice che vale il primato nel Girone B di Eccellenza ma non è finito sotto i riflettori solo degli addetti ai lavori: la partita di Pandino è di quelle definite “a rischio”, tanto che la questura di Cremona ha limitato a 200 tagliandi la vendita dei biglietti per i tifosi rossoneri. «Loro si sono mossi sottocoperta, ma non avevo dubbi che sarebbero stati una diretta concorrente», l’opinione di Paolo Curti che però non vuole dare troppo perso alla sfida di domenica: «Sono un po’ tutti scontri diretti».
Sempre in Eccellenza trasferta a Mapello per il Codogno, mentre in Promozione il Città di Sangiuliano va a Cormano per battere la Cob 91 e chiede un favore alla Settalese che ospita la capolista Villa.
In Prima Categoria Casale e Accademia Sandonatese prova a mantenere il primo posto fra le mura amiche, ma nel girone lodigiano il Santo Stefano (che ospita il Borghetto) è pronto a rimettere la freccia.


Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola sabato 12 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA