L’Eurolega “sostituisce” l’Amatori

Completato l’organico con gli svizzeri del Ginevra, i francesi del Coutras e i portoghesi del Barcelos

L’Eurolega “sostituisce” l’Amatori

Ora l’organico dell’Eurolega è al completo. Dopo le controverse vicissitudini estive, che hanno visto l’Amatori scontrarsi con il Comitato Europeo per la scarsa considerazione sull’argomento iscrizioni in emergenza Covid e di riflesso la mancata partecipazione giallorossa, arriva la lista ufficiale delle iscritte. A inizio agosto erano 13 le società ad aver formalizzato l’iscrizione, con tre posti vacanti dopo le rinunce di Amatori, Forte e Trissino. A completare l’organico sono stati chiamati gli svizzeri del Ginevra, i francesi del Coutras e i portoghesi del Barcelos, che si aggiungeranno all’unica italiana Bassano e a Barcellona, Benfica, Bassano, Diessbach, Germania Herringen, Liceo La Coruña, La Vendeenne, Noia, Oliveirense, Porto, Reus, Saint Omer e Sporting Lisbona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA