L’Amatori? Tutto ok, parola di “prof”
Fortunati, a destra, con Illuzzi

L’Amatori? Tutto ok, parola di “prof”

Il punto del preparatore atletico Fortunati

L’Amatori è meno brillante di qualche mese fa? Il problema (sempre che ci sia un problema, i giallorossi sono pur sempre primi in classifica) non è fisico, parola di Matteo Fortunati, preparatore atletico dei giallorossi: «Vedo molto bene i ragazzi, lavorano tanto ogni giorno con carichi superiori a quelli che ho trovato nella mia esperienza calcistica per esempio: sia a livello psicologico che fisico ci sono tutte le condizioni per fare bene».

Piacentino, classe 1993, Fortunati da quest’anno entrato a far parte dello staff tecnico dell’Amatori nel ruolo appunto di preparatore atletico. Una laurea a Pavia in Scienze Motorie, un master all’Università di Verona e in curriculum un viaggio oltremanica, nel nord del Galles, dove ha continuato a studiare fisiologia dell’esercizio e da agosto 2018 al maggio scorso ha lavorato per l’RGC 1404, la storica squadra di rugby della cittadina di Colwyn Bay che milita nel massimo campionato gallese.

Il match tra  Roller Lodi e Monza

Il match tra Roller Lodi e Monza

Il match tra Roller Lodi e Monza

(Alberto Vanelli)

Intanto è iniziato il campionato di Serie B che vede il Vercelli di Paolo De Rinaldis favorito: la seconda squadra dell’Amatori ha iniziato con una vittoria per 10-4 ad Agrate, il Roller Lodi ha imposto il pareggio al Monza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA