La Fanfulla torna ad allenarsi dopo 103 giorni

La Fanfulla torna ad allenarsi dopo 103 giorni

Ha riaperto la palestra “Ghisio” di Lodi: all’interno lavorano le squadre di ginnastica artistica, all’esterno quelle di ritmica

Anche la “Ghisio” ha riaperto i battenti la scorsa settimana seguendo il “via libera” concesso da Regione Lombardia, che aveva bloccato palestre e piscine fino al 31 maggio: l’impianto ora “vive” secondo un protocollo redatto dalla Fanfulla e integrato dal Comune di Lodi, dopo che nei giorni precedenti erano intervenuti a sanificare i locali sia il Comune stesso sia il club.

All’interno della palestra lavorano le squadre di ginnastica artistica, adeguatamente distanziati («Allenatori e istruttori in palestra indossano la mascherina ogni volta che non possono stare a più di due metri di distanza dagli atleti», spiega il presidente Giancarlo Carabelli), all’esterno spazio alla ritmica. Dopo 103 giorni di stop forzato la squadra top dell’ultracentenaria società di Lodi torna dunque a prepararsi alla fase finale del massimo campionato italiano di Serie A1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA