La Fanfulla salva la sua A1

La Fanfulla salva la sua A1

Nonostante l’assenza di Carofiglio alle bianconere basta il decimo posto a Napoli

Anche senza stella polare è una Fanfulla da Serie A1. La squadra bianconera di artistica femminile si conferma nella massima serie al termine della terza e ultima prova di stagione regolare al “PalaVesuvio” di Napoli.

La formazione fanfullina non poteva perdere più di tre posizioni dal Corpo Libero Gymnastics Team e si è piazzata subito dietro nella classifica di tappa, ovvero al decimo posto di giornata contro la nona piazza delle rivali: un risultato che permette a Lisa Uggeri e compagne di chiudere al nono posto la classifica finale, l’ultima posizione utile per salvarsi.

Una salvezza che pareva ipotecata dopo le prime due prove in febbraio ma che rischiava maledettamente di complicarsi dopo il grave infortunio al tendine d’Achille che ha tagliato fuori l’azzurra Desiree Carofiglio: Lisa e Marta Uggeri e compagne hanno invece saputo tirar fuori il meglio per mantenere il margine acquisito, meritando un bel “nove” in pagella nelle valutazioni del settore tecnico bianconero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA