Il Sancolombano cerca tre punti per la salvezza
Bertocchi, uscito malconcio domenica, dovrebbe andare in panchina

Il Sancolombano cerca tre punti per la salvezza

Domenica (ore 16) al “Riccardi” lo scontro decisivo contro la Vertovese

Domenica (ore 16) appuntamento al “Riccardi” dove il Sancolombano ospiterà la Vertovese per guadagnare la salvezza. Gli azulgrana hanno bisogno dei tre punti e dovranno abbandonare i tatticismi per affidarsi al pathos, attaccare a viso aperto anche a costo di scoprire il fianco agli avversari perché alla luce del risultato negativo in gara1 del playout, la vittoria non può più essere rimandata se si vuole evitare la retrocessione.

La squadra è chiamata allo sforzo titanico perché oltre al sacrificio richiesto dovrà fare i conti con un’emergenza totale che non accenna a placarsi: oltre alle defezioni conclamate dello squalificato Nellar e degli infortunati Serafini e Pernice, si aggiunge il mancato recupero del terzino Ghidaoui, tuttora vittima di uno stato influenzale così come il portiere Granata il quale non si è allenato per tutta la settimana a causa di un attacco febbrile. Per l’ennesima volta dunque il Sancolombano sarà costituito da una formazione “ultra-baby” eccezion fatta per gli over Zani, Ioance e capitan Orlandini con la speranza che il miglior marcatore degli azulgrana Davide Bertocchi, uscito sofferente nell’ultima partita del campionato regolare a Scanzorosciate per una forte contusione, possa quantomeno andare in panchina ed essere impiegato a gara in corso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA