Il Rugby Codogno diventa una... birra

Insolita iniziativa per il club della Bassa, che “presta” il suo marchio per le etichette

Il Rugby Codogno diventa una... birra

Il Rugby Codogno diventa una... birra. Venerdì sera, durante la grigliata benefica nella rinnovata club house, il sodalizio codognese, 53 anni di storia, presenterà la propria etichetta: “Rugby Club Codogno” sarà il marchio di una blonde ale e di una Ipa. Palla ovale e birra sono soliti andare “a braccetto”, ma una società di rugby che diventa etichetta è un inedito: le birre per ora saranno disponibili solo per i soci del sodalizio presieduto da Vaprio Zanoni, ma è possibile una futura “apertura”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA