Il CappuVolley si ritira dal campionato di Serie B

Il CappuVolley si ritira dal campionato di Serie B

Il presidente Paina dopo l’esordio annullato sabato per tre positività al Covid: «Difficile portare avanti una stagione a singhiozzo, senza garanzie»

Il CappuVolley alza bandiera bianca: si ritira dal campionato di Serie B maschile per la stagione 2020/2021. Lo comunica la società, dopo che la squadra sabato non ha potuto disputare il match d’esordio a causa di tre positività al Covid riscontrare la scorsa settimana. «Sono amareggiato - le parole del presidente Lamberto Paina -. Abbiamo provato ad andare avanti contro tutto e tutti, cercando di rispettare le regole al 100%. Però dobbiamo pensare in primis alle persone, al rispetto nei confronti di atleti e tecnici e ai rischi sia sanitari che economici che corrono. In questa situazione è difficile vedere una reale possibilità di portare avanti una stagione a singhiozzo, senza garanzie e con incertezze di ogni tipo».


Leggi l’articolo sul “Cittadino” in edicola martedì 26 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA