Hockey, una serata in ricordo di Stefanone

Hockey, una serata in ricordo di Stefanone

A Massalengo anche una delegazione da Valdagno e l’arbitro Eccelsi per ricordare l’ultrà lodigiano scomparso due anni fa

Il parco comunale di Massalengo tutto per lui. Per ricordarlo tutti insieme una volta di più nel giorno del secondo anniversario della sua scomparsa. Giovedì sera è andata in scena la seconda edizione di “Hockey sotto le STElle”, l’evento per ricordare Stefano Capuzzi, indimenticato tifoso ed ex dirigente dell’Amatori. C’erano tutti i suoi amici più stretti accanto alla moglie Niki e alla famiglia, tra questi anche il sindaco di Massalengo Severino Serafini. Poi tanti ultras giallorossi di ieri e di oggi e persino un gruppo di tifosi arrivati dalla “nemica” Valdagno per rendergli omaggio con una targa celebrativa. I ragazzi del settore giovanile dell’Amatori che hanno dato vita ad una delle tante partitelle di hockey, l’ultima delle quali tra giovani e veterani arbitrata dalla strana coppia Bruno Anelli, storico tifoso lodigiano, Alessandro Eccelsi, il miglior arbitro italiano che da Novara non ha voluto mancare a questa serata nel nome di “Ste”. Ricordato sui social anche dai due ex giallorossi Marco Motaran e Domenico Illuzzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA