Hockey, Torner teme il Tomar

Hockey, Torner teme il Tomar

Lo spagnolo invita l’Amatori a non ripetere domani gli errori commessi contro il Montebello

Comprendere i propri errori, per cercare di non ripeterli più. È questo il compito che Enric Torner assegna al suo Amatori per i prossimi impegni, magari già a partire da domani quando a Lodi arriverà il Tomar per il primo incontro di Eurolega. L’asso spagnolo ripensa alla vittoria per 5-4 maturata mercoledì in casa contro il Montebello: i giallorossi si sono portati avanti sin sul 4-0 salvo poi farsi rimontare e trovare il gol vittoria proprio con Torner nel finale. «Va capito come si può passare dal 4-0 al 4-4 – afferma il numero 99 -, dobbiamo essere più continui nell’arco della partita, perché mercoledì è andata bene, ma contro altre squadre non ce lo possiamo permettere. Non potremo già farlo con il Tomar per esempio, una squadra forte che sta facendo molto bene in campionato portoghese dove ha appena battuto il Benfica».


© RIPRODUZIONE RISERVATA