Hockey, mai un Amatori così spagnolo

Con Torner e Mendez cambia decisamente rotta la società giallorossa, che storicamente ha sempre puntato più sugli argentini nella scelta degli stranieri

Hockey, mai un Amatori così spagnolo

“Nunca ha sido tan español”. Mai è stato così spagnolo. Storicamente l’accento in riva all’Adda è quasi sempre stato più che altro argentino, con ben 20 giocatori “albiceleste” che hanno vestito la maglia dell’Amatori dagli anni Settanta ad oggi, contro i 6 portoghesi e un solo brasiliano. Cinque invece gli spagnoli, ma mai nella storia giallorossa la squadra ne ha schierati contemporaneamente due, evento che si verificherà a partire dalla prossima stagione, con quell’usanza tutta iberica di abbinare il cognome della madre subito dopo quello del padre. A fine agosto il “PalaCastellotti” accoglierà infatti l’universale Torner, per completezza Enric Torner Galindo ex Valdagno e Forte dei Marmi, e l’attaccante d’area Méndez, anzi Jordi Méndez Ortis da Igualada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA