Hockey, l’Amatori inizia il tour de force decisivo a Sarzana

Hockey, l’Amatori inizia il tour de force decisivo a Sarzana

Bresciani suona la carica: «È il primo snodo cruciale della stagione, sarà durissimo, ma vogliamo farci trovare pronti»

«Da stasera ci tuffiamo in un periodo molto intenso, dispendioso e con una serie di partite difficilissime e ravvicinate, dove dovremo cercare di sbagliare il meno possibile, perché quasi sicuramente nei prossimi diciotto giorni si deciderà la griglia della Coppa Italia. È il primo snodo cruciale della stagione, sarà durissimo, ma vogliamo farci trovare pronti». Più chiaro di così non poteva essere Pierluigi Bresciani alla vigilia della trasferta a Sarzana, prima tappa di un tour de force cruciale per il prosieguo della stagione dell’Amatori. «Sappiamo bene che a Sarzana le partite sono completamente diverse rispetto a tutte le altre, perché la pista ti obbliga a giocare un hockey differente ancora più veloce, ricco di ribaltamenti e spesso imprevedibile - continua Bresciani che spera di bissare il successo di sabato scorso sul Vadagno alla ripresa del campionato dopo la lunga sosta per gli Europei -. Cambia tutto e ci vorrà grande reattività e velocità anche di pensiero».


Leggi l’approfondimento sul “Cittadino” in edicola sabato 4 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA