Hockey, Illuzzi e l’Amatori verso l’addio

Hockey, Illuzzi e l’Amatori verso l’addio

Un’altra giornata di silenzio e il primo “botto” di mercato del Forte (Pedro Gil) non lasciano intendere nulla di buono

Amatori e Illuzzi sempre più lontani. Le parziali ammissioni della dirigenza del Forte dei Marmi nella tanto attesa conferenza stampa di oggi pomeriggio lanciano segnali inequivocabili. In riva al Tirreno è stato ufficializzato l’ingresso di Attilio Bindi quale facoltoso finanziatore della società (con l’obiettivo di portare il Forte sul tetto d’Europa in tre anni) e al tempo stesso è stato presentato anche l’ingaggio del “fenomeno” Pedro Gil. Due notizie ufficiali che danno l’idea della potenza della società toscana che, a precisa domanda, ha anche ammesso l’interesse per il capitano dell’Amatori. Tutti indizi che sembrano condurre Illuzzi verso la Cisa, lasciando l’Amatori con una gatta enorme da pelare visto che al 20 luglio trovare un sostituto all’altezza sarà obiettivamente impossibile.


Leggi tutti gli articoli sul “Cittadino” in edicola mercoledì 21 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA