Generazione Duemila: Nicole Anelli tra pallavolo, fisioterapia e... storie Instagram

Generazione Duemila: Nicole Anelli tra pallavolo, fisioterapia e... storie Instagram

Una strada tracciata fin dalle elementari: «Gioco a pallavolo da quando ho 7 anni e aiutai un bambino conosciuto a scuola a camminare»

Per la pallavolista lodigiana Nicole Anelli la strada è tracciata fin dalle scuole elementari. La ragazza lodigiana, oggi 20 anni, inizia a giocare a volley a 7 anni con i colori del Sant’Alberto: passerà poi alla Laudense e poi, dal 2015, al Volley San Bernardo con cui centrerà uno storico titolo italiano Csi (categoria Top Junior) nella stagione 2017/2018. Sempre durante il periodo delle elementari scopre quasi senza volerlo la propria futura vocazione: «Un bambino che avevo conosciuto a scuola - ricorda oggi - poteva muoversi solo con il girello: io lo affiancai e aiutai per tornare a camminare da solo come poi avrebbe fatto». Un bel gesto d’amicizia che avrebbe poi indicato la fisioterapia come stella polare da seguire sul piano professionale: «Ho sostenuto il test per accedere al corso di laurea di fisioterapia all’università di Parma e sono in attesa di conoscerne l’esito».

E poi tante altre passioni, dalla musica reggae e latinoamericana a postare “storie” su Instagram: «I miei amici sostengono ne metta davvero troppe, ma mi piace raccontare tutto quello che faccio».


Leggi l’intervista sul “Cittadino” in edicola giovedì 24 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA