Fanfulla, Barbati a caccia di alleati

Fanfulla, Barbati a caccia di alleati

Possibile l’ingresso di un nuovo imprenditore nella principale società di calcio del Lodigiano, ottima protagonista in Serie D

Si lavora già per il futuro in casa Fanfulla e le prospettive sembrano portare a importanti novità dal punto di vista societario. Rumors, voci, solo supposizioni? Di sicuro qualcosa bolle in pentola, anche se al momento nessuno si sbilancia. Tuttavia il presidente bianconero Luigi Barbati, non si nasconde e ammette: «Stiamo lavorando certamente a qualcosa di importante e che consenta al Fanfulla di crescere sempre di più sia a livello societario che organizzativo. Chiaro che in questo momento è inutile sbilanciarsi più di tanto perché bisognerà attendere che la cosa si concretizzi». Nomi ne se ne fanno, anche se le ipotesi potrebbero riguardare l’ingresso in società di un imprenditore che garantisca, insieme allo stesso Barbati, ulteriori risorse per il futuro e le ambizioni bianconere. Tanto da far sognare un ripescaggio in Serie C? «Sono sempre stato abituato a fare un passo alla volta – frena Barbati – e così voglio continuare a fare. Inutile andare in C se poi non si hanno le possibilità per sostenere un campionato del genere, meglio restare in D e fare un campionato da protagonisti».


Leggi l’articolo sul “Cittadino” in edicola mercoledì 27 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA