Edo Scotti: «Si fa con quel che si ha». A Ferragosto l’esame della pista
Il selfie scattato in ascensore da Edoardo Scotti con alcuni giocatori del Bayern incontrati in albergo

Edo Scotti: «Si fa con quel che si ha». A Ferragosto l’esame della pista

Il lodigiano stasera affronta il turno eliminatorio dei 400 metri individuali agli Europei di atletica

«Si fa con quel che si ha». Sette parole che sintetizzano il punto di vista con cui Edoardo Scotti approccia a Monaco di Baviera gli Europei: su quanto sia realmente quello che ha e se la considerazione rilasciata al “Cittadino” esprima disincanto verso una stagione che (titolo italiano Assoluto a Rieti a parte) non sta girando come sperato oppure celi una certa pretattica sarà la serata di questo Ferragosto a dirlo.

Scotti, 45”69 come stagionale, aprirà il proprio percorso europeo nei 400 metri individuali: il primo turno eliminatorio è oggi alle ore 19.24 nella quarta e ultima batteria.

Approfondisci l'argomento sulla copia digitale de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA