Ecco il protocollo per gli sportivi

Ecco il protocollo per gli sportivi

Il dottor Mussida “approva” le nuove norme del ministero per chi torna dopo la positività da Covid

Finalmente il nuovo protocollo “Return to play” ha avuto l’imprimatur dal ministero della Salute: il documento redatto dalla Federazione medica sportiva italiana è destinato a cambiare le carte in tavola rendendo decisamente più agevole a chi, sotto i 40 anni, ha avuto il Covid-19 da asintomatico o con sintomi lievi e alle squadre la ripresa degli allenamenti e delle gare. Il dottor Mariano Mussida, presidente dei medici sportivi lodigiani, ha illustrato al “Cittadino” il nuovo protocollo per riottenere l’idoneità agonistica: «Ora abbiamo i vaccini ma anche le problematiche cardiovascolari post Covid, come pericarditi e miocarditi, nei giovani si sono manifestate in modo estremamente raro. Con il nuovo “Return to play” si evitano anche costi e grossi problemi gestionali alle società».


© RIPRODUZIONE RISERVATA