È Campolungo il ds dell’Amatori: «Debutto da incubo ma penso positivo»
Danilo Campolungo nei panni di dirigente con il Roller Lodi

È Campolungo il ds dell’Amatori: «Debutto da incubo ma penso positivo»

L’ex giocatore di recente è stato dirigente del Roller Lodi

In questa anomala estate dell’hockey lodigiano le novità non sono ancora finite, perché la società ha annunciato l’ingresso nello staff dirigenziale di una nuova figura in casa Amatori. Il direttore sportivo per la stagione entrante sarà infatti Danilo Campolungo, classe 1959, lodigiano e “maddalenino” doc che affiancherà Roberto Colciago nelle mansioni strettamente legate alla prima squadra. «Mi presento in punta di piedi - commenta Campolungo, ex giocatore con le maglie di Hockey Lodi, Roller Monza e Amatori -, perché non mi piace apparire e poi perché so di avere molto da imparare. Per natura sono un entusiasta, e cercherò di portare un po’ di aria nuova anche in questo senso».


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola sabato 21

© RIPRODUZIONE RISERVATA