Crippa all’assalto di... Di Napoli

Crippa all’assalto di... Di Napoli

Sabato sera a San Donato l’azzurro cerca il record del miglio

Il ritorno di una competizione di atletica al “Mattei” di San Donato profuma di record. Sabato sera al “Miglio Ambrosiano” Yemaneberhan Crippa, ragazzo di 23 anni nato in Etiopia e adottato da una famiglia trentina quando era bambino, andrà alla caccia del primato italiano del miglio nel corso del “Miglio Ambrosiano”, manifestazione che avrà a partire dalle ore 20.30 il proprio momento clou. Crippa (sui 10.000 bronzo europeo in carica e detentore del primato italiano, strappato lo scorso anno a Salvatore Antibo) inseguirà un limite realizzato da Gennaro Di Napoli con 3’51”96 il 30 maggio 1992. «“Yeman” ha tutto per fare questo primato e a mio parere per scendere pure sotto i 3’50”» commenta il primatista Di Napoli, che sulla pista di San Donato ha costruito una carriera di successo e pure il record del miglio domani in “pericolo”. La gara si svolgerà a porte chiuse, anche se per gli appassionati, solo opportunamente distanziati e provvisti di mascherina, ci sarà la possibilità di ammirare la cavalcata di Crippa dalla cancellata che incornicia il manto azzurro del “Mattei”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA