Codogno e Sant’Angelo per confermarsi, Sangiuliano e Bano per riscattarsi

Codogno e Sant’Angelo per confermarsi, Sangiuliano e Bano per riscattarsi

Domenica altri quattro impegni da non fallire per le squadre lodigiane e sudmilanesi del campionato di calcio di Eccellenza

«Abbiamo vinto solo una partita, c’è ancora molto da fare». Ashraf El Sheikh tiene sulla corda il Codogno, che dopo aver visto rialzare le proprie quotazioni nel campionato di Eccellenza con la vittoria sul Sangiuliano, dovrà confermarsi domenica a Milano contro l’Alcione. Stesso discorso per il Sant’Angelo, atteso sul difficile campo dell’Accademia Pavese per cercare il bis dopo il successo nel derby con il Sancolombano.
Devono rifarsi invece il Sangiuliano, che in settimana ha cambiato allenatore in vista del big match con il Varzi capolista: «Peggior avversario non ci poteva capitare», avverte Paolo Crucitti che ha sostituito in panchina Tommaso Papa. Da parte sua infine il Bano cerca il primo successo stagionale contro il Pavia al “Riccardi”.


Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola sabato 1 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA