Ciclismo, la passione di Livraga

I cittadini si sono autotassati per organizzare la corsa della sagra

Ciclismo, la passione di Livraga

«Il primo sponsor della “Coppa Comune di Livraga” sono i livraghesi», dice in modo calzante Achille Marchesi, presidente dell’Unione sportiva Livraga: la corsa livraghese, vinta martedì dal toscano Tommaso Nencini dopo una spettacolare azione solitaria, è rinata grazie al “porta a porta”, a un’operazione casa per casa di raccolta fondi che ha permesso al club organizzatore di coprire le spese. Un metodo “d’altri tempi” per una corsa storica del Lodigiano, arrivata a 68 edizioni e rinata tre anni dopo l’ultima volta e dopo le cancellazioni 2020 e 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA