Calcio, Sant’Angelo e Codogno giocano a... poker

Calcio, Sant’Angelo e Codogno giocano a... poker

I rossoneri vincono 4-2 e gli azzurri 4-0 nel turno infrasettimanale di Eccellenza

Sorrisi per Sant’Angelo e Codogno, mentre il Sancolombano schiuma di rabbia. Turno infrasettimanale agrodolce per le tre formazioni lodigiane impegnate nel campionato di Eccellenza. Il Sant’Angelo resta a -3 dalla capolista Offanenghese espugnando 4-2 il campo della Vertovese: i rossoneri risolvono la pratica già nel primo tempo con le reti di Silla e Gomez, poi nella ripresa ancora Gomez e Marzeglia fissano il poker, prima del “risveglio” nel finale dei bergamaschi, in gol con Pellegris e Rondi.

Poker anche per il Codogno: la squadra di Curti “asfalta” 4-0 il fanalino di coda Mariano Calcio grazie alle reti siglate da Dragoni, Bertoletti, Zambie e D’Aniello. Il Sancolombano vede sfumare all’ultimo l’impresa sul campo della Trevigliese che si impone 4-3 proprio nel finale, rendendo vane le reti dei collinari siglate da Nellar, Bertocchi e Spedini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA