Calcio, per il Fanfulla la ciliegina Serbouti
Il presidente Barbati e Anass Serbouti

Calcio, per il Fanfulla la ciliegina Serbouti

Il Sant’Angelo ingaggia il giovane Cicciù dalla Berretti del Novara

Il Fanfulla mette la ciliegina sulla torta. Parole di Andrea Luce, direttore generale bianconero felice come una pasqua per aver chiuso una trattativa «che va avanti da oltre un mese - spiega -. Parliamo di un assoluto top player per la categoria». Si tratta di Anass Serbouti, classe 2000, difensore che ha vinto l’ultimo campionato (seppur interrotto) con il Mantova e che alla “Dossenina” confezionò l’assist per il gol-vittoria dei virgiliani: «Sono rimasto molto colpito dal calore del pubblico di Lodi e non vedo l’ora di giocare in questo stadio», le sue parole alla presentazione ufficiale.
Intanto in Eccellenza il Sant'Angelo copre una casella dei 2002 di un puzzle under di difficile composizione ingaggiando Alessio Cicciù dalla Berretti del Novara.


Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola martedì 12 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA