Calcio, il Sangiuliano esonera Andrea Ciceri

La sconfitta di misura in casa della capolista Pordenone costa la panchina al tecnico lodigiano

Calcio, il Sangiuliano esonera Andrea Ciceri

Andrea Ciceri non è più l’allenatore del Sangiuliano. La società gialloverde ha emesso il comunicato ufficiale dell’esonero del tecnico lodigiano. Dopo la sconfitta di sabato con il Pordenone (la tredicesima stagionale) e con la squadra in piena zona play out è arrivata quindi la decisione “sofferta, ma al tempo stesso resasi necessaria per dare una svolta decisa alla stagione” come si legge nel comunicato della società. Si chiude così l’avventura in gialloverde di Ciceri, che aveva conquistato la promozione in Serie C nella scorsa stagione, vincendo il Girone B di Serie D a suon di record.

L’impatto con il professionismo era stato più che positivo con un avvio di stagione oltre le attese e con il primo posto raggiunto all’ottava giornata. Poi una serie di risultati negativi che hanno fatto precipitare la squadra in zona play out e la decisione di dare una svolta alla stagione da parte della società. Il nome del successore di Ciceri verrà annunciato nelle prossime ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA