Calcio, il Fanfulla al lavoro per il campionato di Serie D

Calcio, il Fanfulla al lavoro per il campionato di Serie D

Sabato il raduno a porte chiuse ma poi la “Dossenina” domenica ha potuto riaprire ai tifosi dopo il via libera del governo

Il Fanfulla riparte. Sabato il primo allenamento ufficiale post covid, in una “Dossenina” blindata. È stato un raduno diverso rispetto a tutti gli altri, per via delle regole di sicurezza sanitarie imposte che hanno costretto la squadra di Andrea Ciceri a lavorare a porte chiuse. Questa domenica seconda giornata di lavoro, stavolta a porte aperte: il nuovo decreto emesso dal presidente del consiglio dei ministri ha autorizzato allenamenti di gruppo, tornei e competizioni dilettantistiche anche in presenza di pubblico e quindi si sono riaperti i cancelli della “Dossenina” per i tifosi, che comunque non avevano fatto mancare il loro sostegno dall’esterno dello stadio. Intanto i giocatori stanno svolgendo le loro prime sedute di lavoro atletico dopo quasi sei mesi di stop, con la dovuta cautela sotto la guida di Ciceri.


Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola lunedì 10 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA