Calcio femminile, il dolce ritorno di Federica Rizza

Calcio femminile, il dolce ritorno di Federica Rizza

La giocatrice del Milan di Ganz di nuovo in campo in Serie A dopo il brutto infortunio al ginocchio dell’ottobre scorso: «Quanto è bella la normalità»

«Felicità ed emozione, queste sono state le prime sensazioni che ho provato». Parole di Federica Rizza, 22enne di Bertonico tornata a calcare i campi di Serie A femminile dopo un brutto infortunio al ginocchio patito nell’ottobre scorso. Quando sabato mister Maurizio Ganz ha deciso di farla entrare nel secondo tempo della partita vinta 5-0 dal suo Milan in casa del San Marino devono esserle passati per la mente mille pensieri: l’operazione, il dolore, i sacrifici, la riabilitazione, l’emergenza sanitaria, la “zona rossa”. «Sembra banale, ma capiamo quanto sia bella la normalità», la chiosa di Federica.


Leggi l’intervista sul “Cittadino” in edicola giovedì 3 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA