Calcio, i gironi dei campionati lombardi: in Eccellenza il Codogno con le cremonesi e le bresciane

Calcio, i gironi dei campionati lombardi: in Eccellenza il Codogno con le cremonesi e le bresciane

Le “sei sorelle” di Promozione insieme nel Girone E, il gruppo H di Prima Categoria parla lodigiano, in Seconda due gironi “nostrani”

Il Codogno nel Girone C a predominanza cremonese-bresciana, il Club Milanese nel B: niente derby lodigiano-sudmilanese nel prossimo campionato di Eccellenza. La pubblicazione dei gironi dei campionati regionali, avvenuta in questi minuti da parte del comitato lombardo, conferma quanto anticipato dal “Cittadino” sull’edizione in edicola lunedì 1 agosto.
Avrebbero probabilmente preferito una “sorpresa” invece i dirigenti del Codogno, che si ritrova in un raggruppamento tradizionalmente estremamente competitivo, che comprende anche il Caravaggio che pareva in odor di ripescaggio in Serie D. Le altre rivali saranno Atletico Castegnato, Bedizzolese, Carpenedolo, Castiglione, Cazzagobornato, Ciliverghe Mazzano, Darfo Boario, Luisiana, Offanenghese, Ospitaletto, Prevalle, Rezzato, Rovato, Soncinese, Soresinese e Vobarno. Indubbiamente una bella concorrenza, di certo però Pierpaolo Curti e i suoi uomini sapranno trarre ulteriori motivazioni per giocare una grande stagione.

Tutte insieme, e anche questa è una conferma, le “sei sorelle” di Promozione: Casale, Paullese, Sancolombano, Senna Gloria, Settalese e Tribiano - in rigoroso ordine alfabetico - se la giocheranno nel Girone E della Lombardia centrale con cremonesi, milanesi e pavesi.

In Prima Categoria è a matrice lodigiana il Girone H, con Atletico Qmc, Borghetto, Fissiraga, Lodigiana, Montanaso, Nuova Zorlesco, Oriese, Real Melegnano, San Biagio, Somaglia e Valera assieme ad altre cinque squadre della provincia di Cremona. Restano fuori Atletico Cvs e Medigliese, inserite nel Girone L di Milano e hinterland.

Ma la notizia più bella arriva forse per gli appassionati di calcio di Seconda Categoria, perché quest’anno non ci sarà nessun esilio a parte quello volontario del San Rocco nel Piacentino: le squadre della nostra provincia o comunque afferenti alla delegazione di Lodi sono tutte racchiuse in due raggruppamenti.
Il Girone M con le quattro squadre della città, quelle a sud e due “cugine” cremasca e pavese: Azzurra, San Bernardo, San Fereolo, Laudense Ausiliatrice, Alpina, Caselle Landi, Casoni Borghetto, Frassati Castiglionese, Graffignana, Mairago, Oratoriana San Luigi, San Fiorano, Sanmartinese Pizzolano, Vidardese, Chignolese e Spinese Oratorio.
Il Girone N, a 15 squadre, con Lodi Vecchio, Fulgor Lodi Vecchio, Casalmaiocco, La Locomotiva, Crespiatica, M04, Riozzese, Zelo, Usom, Pro Paullo, Pantigliate, Cavallino Bianco, Carpianese, Brera e Città di Opera.

Sul “Cittadino” in edicola mercoledì 3 agosto anche i gironi delle giovanili


© RIPRODUZIONE RISERVATA