Calcio, Eccellenza: il Sant’Angelo rifila 5 sberle al Castelleone e vola solitario in vetta

Calcio, Eccellenza: il Sant’Angelo rifila 5 sberle al Castelleone e vola solitario in vetta

L’Offanenghese crolla contro il Lemine Almenno e i barasini scappano a +3 quando mancano due giornate alla fine del campionato

Questa 32esima giornata di campionato era stata definita come il possibile spartiacque della stagione ed effettivamente si è rivelata il crocevia della svolta per il Sant’Angelo che grazie all’eclatante “manita” rifilata al semi-condannato Castelleone, e alla sonora caduta casalinga dell’Offanenghese per mano del Lemine Almenno, ha potuto guadagnare dinnanzi ai propri tifosi la vetta solitaria della classifica a +3 dall’ormai ex capolista quando mancano solo due partite alla fine delle ostilità. Ora il Sant’Angelo - vittorioso 5-2 sulla spinta della doppietta dello straripante Bugno e dalle reti di Gritti, Vai e Marzeglia - potrà festeggiare nel migliore dei modi la Pasqua prima di rimettersi nuovamente al lavoro per centrare il sogno Serie D.

Cronaca completa e commenti sul “Cittadino” in edicola martedì 19 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA