Calcio, Eccellenza: il Codogno senza allenatore chiede i primi punti a Piccolo

Dopo l’esonero di Curti la società si è affidata per questa domenica al tecnico della Juniores e ha preso Bargiggia e Piagni, il Club Milanese cerca conferme a San Donato

Calcio, Eccellenza: il Codogno senza allenatore chiede i primi punti a Piccolo
Piagni ha giocato anche nel Sangiuliano

Attese entrambe da sfide casalinghe le squadre impegnate nel campionati di Eccelenza. Fari puntati sul Codogno, che dopo il divorzio da mister Curti conferma per ora Michele Piccolo sulla panchina dove l’ex attaccante sarà dunque alla ricerca dei primi punti in campionato nel Girone C: venerdì la società azzurra ha annunciato due rinforzi, il centrocampista Bargiggia e il difensore Piagni. Nel Girone B il Club Milanese cerca invece conferme dopo i primi storici tre punti ottenuti settimana scorsa contro la Luciano Manara, ma allo “Squeri” di San Donato Milanese troverà sulla sua strada la Juvens Pradalunghese, capolista del girone a punteggio pieno nelle prime due partite disputate.

Leggi di più sul “Cittadino” in edicola sabato 17 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA