Calcio, Ciceri e un traguardo raggiunto partendo da lontano

Il tecnico lodigiano fa il conto alla rovescia per l’esordio tra i professionisti previsto sabato 3 settembre sulla panchina del Sangiuliano contro il Mantova

Calcio, Ciceri e un traguardo raggiunto partendo da lontano

Manca sempre meno al debutto in Serie C del Sangiuliano che sabato ospiterà al “Ferruccio” di Seregno il Mantova nella prima storica partita tra i professionisti della società gialloverde. Un traguardo per certi versi inimmaginabile fino a qualche anno fa, anche se in realtà il tecnico Andrea Ciceri lo inseguiva da tempo e già due stagioni fa ci andò vicino con il Fanfulla, secondo in campionato e sconfitto in finale play off: «Ho cominciato ad allenare venticinque anni fa sul campetto dell’oratorio di Quartiano – racconta Ciceri – e tutte le congratulazioni e le testimonianze di affetto che mi sono arrivate questa estate da parte di miei ex giocatori, tifosi o colleghi mi ha fatto ricordare ancora di più quanto sia stato bello e formativo il viaggio di questi anni, più che l’approdo finale nei professionisti».
L’intervista completa sul “Cittadino” in edicola mercoledì 31 agosto.
Intanto al Sangiuliano arrivano degli auguri speciali: scopri da chi in questo video .

© RIPRODUZIONE RISERVATA