Calcio, addio a Rossi: fondò l’Azzurra

Calcio, addio a Rossi: fondò l’Azzurra

A 94 anni è scomparso uno dei soci che diederò vita alla storica società dell’oratorio di Lodi

Lodi e l’Azzurra piangono Giuseppe Rossi. Nella giornata di venerdì è deceduto il 94enne fondatore di uno dei movimenti sportivi e calcistici più longevi della città, che affonda le sue radici addirittura nel 1939. Rossi fu uno dei primi a dare vita al movimento in Borgo Adda assieme al parroco di allora don Pasquale Vitaloni e ai compianti Carlo Viotti e Piero Dosio. Nel 1988, durante la cerimonia per i festeggiamenti del 50esimo di fondazione dell’Azzurra, fu premiato e omaggiato per quell’intuizione che ancora oggi impegna centinaia di ragazzi attraverso il gioco del calcio. Ma Rossi è stato uno sportivo a tutto tondo, essendo stato per anni impegnato nella sezione provinciale degli arbitri lodigiani. I funerali verranno celebrati domani (lunedì) alle 10.30 presso la chiesa parrocchiale di Sant’Alberto Vescovo a Lodi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA